jump to navigation

Chi visse sperando… 23 luglio 2008

Posted by meriinga in Amici, Bastardate.
Tags: ,
3 comments

A mostra la sua casa a S, che non l’ha mai vista.

Amico A: “… e qui c’è la camera da letto.”

Amico S: “Ma… hai preso un letto matrimoniale?”

Amico A: “Beh… sì…”

Amico S: “Ehi! Ma allora vuol dire che non hai perso del tutto le speranze!”

Infradito 3 luglio 2008

Posted by meriinga in Amici, Bastardate, Vita vissuta.
Tags: ,
6 comments

Festa del Redentore, bacino S. Marco, barca.

Mamma di Meriinga: “… ormai i pantaloni a treqquarti e le infradito le usano anche gli uomini…”

Fabio, amico di Meriinga: “E infatti guarda, ce le ho anch’io le infradito!”

Mamma di Meriinga: “Fabio, ma io parlavo di uomini!”

Sei tarmente brutto… 19 marzo 2008

Posted by meriinga in Bastardate, Minchiate col botto.
Tags: , ,
1 comment so far

Adoro i romani quando se ne escono con certe chicche:

… che l’ostetrica quanno sei nato ‘nvece de da’ ‘no schiaffo a tte lìha dato a tu’ madre!

… che si te vede el Papa vota pe’ l’abborto!

Ma quella è ‘a tu’ ragazza o è una che sta a fa’ volontariato?

Al supermercato 11 marzo 2008

Posted by meriinga in Bastardate, Cibo, Vaneggi, Vita vissuta.
Tags: , , ,
4 comments

Meriinga alla cassa, aspetta il suo turno vagheggiando con lo sguardo e perdendosi nei suoi pensieri.
La coda prosegue e io resto ferma un secondo di troppo. Una vecchietta vede il piccolissimo spazio rimasto e tenta di infilarvicisivici.

Con sguardo rovente: “Signora… scusi…”

Vecchina: “Ah signorina ma lei è in coda?”

Con sguardo assassino: “No signora, sto aspettando l’autobus. Anzi, sa mica a che ora passa?”

The Blues Brothers 18 gennaio 2008

Posted by meriinga in Bastardate, Cinema, Film.
Tags: , , , ,
4 comments

Elwood: Che piacere vederti fiorellino.
Ti prego non ucciderci! Lo sai che ti amo baby, non ti volevo lasciare, non è stata colpa mia!

Donna misteriosa: Che bugiardo schifoso! Credi di riuscire a cavartela così dopo che mi hai tradito?

Elwood: Non ti ho tradito, dico sul serio! Ero rimasto senza benzina, avevo una gomma a terra, non avevo i soldi per prendere un taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C’era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C’è stato un terremoto! Una tremenda inondazione!
LE CAVALLETTEEE!!!

Si toglie gli occhiali da sole per convincerla (unica scena in tutto il film dove uno dei due è senza occhiali) ad abbassare l’M-16 e lei si scioglie. Segue bacio appassionato con casché. Nell’estasi suprema che è propria dell’idillio dell’amore lui la lascia ignobilmente cadere nella pozzanghera, guarda il fratello e dice “Andiamo”.

 Jake (alza le spalle): E’ fatto così…

Come riassumere una vita in 14 righe 16 gennaio 2008

Posted by meriinga in Amici, Bastardate.
Tags: , , , ,
4 comments

Il giorno 23 si laurea un amico e abbiamo avuto la brillantissima idea di fargli un papiro falso di poche righe.
Nessuno si era offerto, era un’idea campata in aria (e chissà se è un’idea originale o no), solo che oggi a causa dei sistemi operativi in manutenzione e conseguente pomeriggio lavorativo praticamente nullo ho sviluppato la prima riga che già mi frullava da domenica e ne è uscito questo:

Del cortese Gianluca non c’è molto da dire
Quindi questo papiro sta già per finire.
Nasce a luglio il riccioluto bambino
Con gli anni diventa il perfetto coinquilino
Vivace nell’animo, la stazza di un cinghiale
Del pronto soccorso è il cliente principale
Inventa sempre un nuovo modo per salutare i fioi
“Vi eccito” lui dice e tutti pensano poveri noi…
Cambia sport come camicia, ma forse anche più spesso
Ciò che non cambia mai è che nessuna con lui fa sesso.
Amante della musica e dei passaggi a scrocco
Gran consumatore di birra e tabOcco.
A Treviso all’università lo chiamano zio
Perchè si è iscritto tardi. E ‘l papiro ze finio.

Tutta sua mamma 11 gennaio 2008

Posted by meriinga in Bastardate, Vaneggi, Vita vissuta.
Tags: , ,
3 comments

Da qualcuno devo pur aver preso, no?

La mia cara e dolce mammina (citazione da Tom & Jerry) un giorno di qualche anno fa si reca in banca. La consulente che la segue ad un certo punto le chiede se ha dei figli. Mia mamma risponde che ha una figlia.
Sorriso della consulente che, imparato il tutto a memoria come un Ave Maria, si lancia nella televendita: “Signora allora lei deve approfittare della super offerta che stiamo proponendo in questo periodo! Aprendo un conto giovanissimi con un versamento anche di sole 50.000£ avrà condizioni vantaggiosissime e in più a sua figlia regaliamo anche una bellissima Barbie per giocare!”
Mia mamma la guarda e con calma le risponde: “Veramente mia figlia gioca già col moroso…”
Imbarazzo, rossore diffuso, scuse balbettate.
La mamma ridacchia.

La superbanconota da 1000€ 8 gennaio 2008

Posted by meriinga in Bastardate, Vaneggi, Vita vissuta.
Tags: , , ,
3 comments

In un negozietto della Germania una simpatica signorina ha pagato circa 200€ di prodotti di bellezza con una banconota da 1000€.

La commessa, non sapendo che le banconote da mille non esistono, le ha dato tranquilla il resto di circa 800€ invitandola a tornare. Cosa che la simpatica signorina ha fatto dopo 10 minuti: ha regalato alla commessa una scatola di cioccolatini per ringraziarla degli utili e preziosi consigli.

FBI – Full bastard inside 8 gennaio 2008

Posted by meriinga in Bastardate, Vita vissuta.
Tags: , , ,
2 comments

Fede.com e VeniVidiWC mi hanno fatto ricordare un episodio della mia adolescenza.

Megacompagnia che si ritrova al parco come tutti i pomeriggi d’estate.
Una tizia viene colpita da un raggio di sole che fa capolino tra i rami e comincia la danza alla rcerca dell’ombra.
Poi a un certo punto si ferma.

Io: Ti sei rassegnata?
Tizia: No, è che ho pensato che il sole bacia i belli…
Io: Sì, ma secca anche le merde.

Non so perchè, ma tutti hanno riso e poi lei s’è offesa.